M5S, la versione di Casaleggio: “Chi non mantiene gli impegni deve essere cacciato”


da fonte..... 

INTERVISTA ESCLUSIVA - Il cofondatore del Movimento 5 Stelle esprime la sua idea di democrazia diretta: "Pacta sunt servanda. Le espulsioni sono il risultato di questo principio. Pizzarotti? Se io dico che chiuderò un inceneritore, o lo chiudo oppure vado a casa". Sulle votazioni online: "Stiamo cercando una società terza che certifichi la sicurezza ex post". Propone poi una riforma della stampa in Italia: "Chiediamo di abolire l'ordine e una legge per imporre editori puri". E a proposito di Europa dice: "Non diciamo che l'euro è sbagliato. Ma il fiscal compact così non è gestibile. Non faremo alleanze con i populisti, vedrete. Chiederemo alla rete dove sederci". Ritorna poi sull'accusa di essere vittima di "dossieraggi": "Io e la mia famiglia siamo stati pedinati più volte"....Continua a leggere......