L’isola dei cassintegrati premiata al Festival Internazionale del Giornalismo

Festival Internazionale del Giornalismo 

Marco Nurra, Mario Tedeschini-Lalli, Michele Azzu
I vincitori del Premio Eretici Digitali, organizzato dal Festival Internaziola del Giornalismo di Perugia, voluto e ideato da Massimo Russo e Vittorio Zambardino e sponsorizzato da GOOGLE:

Primo premio alle candidate del progetto WAVE. Secondo premio, ex aequo, ai progetti L’Isola dei CassintegratiGoudou Goudou.

In attesa di raccontarvi i retroscena di questa emozionante giornata, pubblichiamo le motivazioni della Giuria per il premio all’unico reality “reale”:

L’isola dei cassintegrati, con il suo sito e i suoi diversi materiali, non è un esempio canonico di giornalismo d’inchiesta, ma ne ha da un lato molte caratteristiche e, dall’altro, sviluppa una molteplicità di offerte informative, declinando in pieno le opportunità offerte dalla rete e dal giornalismo partecipativo. Del giornalismo d’inchiesta c’è sicuramente la spinta iniziale: mettere alla luce una realtà poco nota (o del tutto sconosciuta) ai media nazionali, quella degli operai in cassa integrazione della Vinyls di Porto Torres che dal 24 febbraio 2010 si sono asseragliati nell’ex carcere di massima sicurezza dell’Asinara, per chiedere una soluzione alla loro vicenda professionale e aziendale. Una spinta che ha raggiunto l’obiettivo, dal momento che il sito è stata la chiave che ha aperto agli operai la strada dei media locali, nazionali e internazionali.

Ma il sito è riuscito anche a raggiungere altri obiettivi:

- raccogliere attorno all’iniziativa la collaborazione di giornalisti, professionali e non, che
  prestano volontariamente il loro lavoro per alimentarlo;
- utilizzare piattaforme diverse (blog, video, testi tradizionali, rassegne stampa, archivi, diari
  quotidiani) per documentare la vicenda;
- allargare la prospettiva dagli operai dell’Asinara a tante altre realtà dove altri lavoratori
  rischiano di perdere l’occupazione.

Si tratta dunque di un mix ben riuscito d’informazione, partecipazione e innovazione, che risponde appieno alle potenzialità della rete.”

FONTE: http://www.festivaldelgiornalismo.com/post/21422/

Articoli correlati:
Tags: , , , , , , , , , ,