Tramite Isola dei cassintegrati: Pastori sardi: Chi è Stato?

Pastori sardi: Chi è Stato?

Gli scontri a Civitavecchia tra pastori sardi e forze dell'ordine
Gli scontri a Civitavecchia del 28 dicembre tra pastori sardi e polizia continuano a tenere banco all’interno del Movimento guidato da Felice Floris. Si cercano risposte, chiarimenti. La volontà è quella di capire il perchè di quel divieto a manifestare, di quel sopruso attuato dalle forze dell’ordine nei confronti dell’inerme delegazione del Mps.

Dopo le insoddisfacenti, se non inesistenti, spiegazioni adombrate dal Ministro dell’Interno Roberto Maroni, per i pastori sardi è subito pronta un’altra bastonata proveniente ancora una volta da Roma. Non sarà l’inquilino del Viminale, però, a mortificare l’intera comunità isolana, ma un suo collaboratore. Il senatore leghista Michelino Davico, nonché sottosegretario all’Interno, ha risposto giovedì all’interrogazione parlamentare presentata dal senatore sardo del Pd, Francesco Sanna, ribadendo chiaramente che “non vi è stata alcuna violazione dei principi costituzionali da parte delle forze di polizia che hanno applicato la normativa vigente impedendo il realizzarsi di ulteriori illegalità”.

Peccato, invece, che a porre in atto una violazione di legge palese quel giorno siano stati proprio gli agenti di polizia che sequestrarono a tutti gli effetti i circa 200 manifestanti sbarcati nella Penisola, con l’aggiunta della ormai consueta dose di manganellate sponsorizzata dallo Stato. Davico, però, non è dello stesso parere. Anzi, “la gestione del servizio di ordine pubblico è stata condotta con prudenza ed equilibrio, secondo un modulo operativo già sperimentato con successo”. L’uso della forza, appunto, anche nei confronti di donne e bambini, come testimoniato dai coinvolti nella vicenda. Un metodo di intervento dai risultati sicuri, sottolinea il sottosegretario della Lega Nord. Provate a chiedere ai terremotati abruzzesi, umiliati più volte da uno Stato che oltre a essersi dimenticato la loro esistenza, li manganella se solo si azzardano a manifestare il loro malcontento... Leggi il resto di questa notizia 

Articoli correlati: