Aggiornamenti dai Media Nazionali

 Tutti in campo per salvare la chimica. Pare.
maggio 15th, 2010 

Dopo il ritiro shock della Ramco dalle trattative di acquisto degli impianti chimici italiani (15.000 posti di lavoro) continua l’impegno da più parti per cercare di riportare la Ramco sui binari.

Dopo i vari appelli al governo e a Berlusconi in particolare (che ora si trova a ricoprire ad interim il ministero dello sviluppo economico, che dovrebbe seguire la trattative), e addirittura al Presidente della Repubblica, anche i sindacati dicono la loro. Ieri il segretario della Cgil Guglielmo Epifani ha parlato con il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta e ha avuto l’impegno dell’attivazione «di un canale diplomatico con il Qatar» per richiamare l’interesse di Ramco al tavolo previsto per martedì al Ministero.

Certo l’impegno del sindacato nazionale, oltre a suggerire trattative, servirebbe questo Martedì a Roma, dove gli operai intendono andare per manifestare. La piazza: lì deve stare il sindacato, non nei saloni del potere. L’obiettivo è quello di organizzare un sit-in davanti al ministero, ma con le buste paga diventate ormai quasi trasparenti anche acquistare il biglietto aereo diventa un lusso.

Manifestare, ormai, è diventato un lusso. Leggi il resto di questa notizia »